Blog

“Brexit”, lo spettro alla fine dell’Europa

brexit

Il Fatto pubblica la sintesi della “Dorothy Rowe Memorial Lecture” tenuta al Magdalen College all’Università di Oxford il 25 novembre: “Dobbiamo creare un’Europa a due cerchi, che consenta la convivenza tra chi, come la Gran Bretagna, non vuole ulteriore integrazione e chi, come i paesi dell’Euro, deve integrarsi politicamente ed economicamente. Due cerchi non vuol dire due velocità, che danno l’idea di tempi diversi per raggiungere la stessa meta. Dobbiamo ricostruire il quadro europeo acquisendo che le mete sono diverse”.

Vinceremo questa guerra solo riprendendoci la vita

piano france-paris-attacks

Enrico Letta per La Stampa: “Parigi oggi faticava a ricominciare a vivere. La paura lo sgomento erano giustamente palpabili in ogni quartiere della città. All’inizio della giornata siamo stati in diversi a riaffacciarci per strada, poi con il passare delle ore le strade son diventate deserte di nuovo. Ma sarà con la vita che batteremo la morte. La vita deve riprendere, deve andare avanti, deve vincere. Le scuole, i negozi, le università devono riaprire perché quello che vogliono i terroristi è invece riportarci nelle grotte, obbligarci a rinchiuderci in moderne catacombe”

Individuals count

Enrico Letta speech at the opening of the academic year of PSIA We are many and we come from all corners of the world. We find ourselves gathered here on a late August afternoon. SciencesPo attracts diverse people, who come from afar and who are today strangers to one another, to pass two years together […]

La persona al centro

IMG_3491.JPG

“Rifuggite il cortotermismo del tutto e subito e costruite sul lungo termine”. La traduzione dell’intervento pronunciato da Enrico Letta all’apertura dell’anno accademico della PSIA – Paris School of International Affairs, SciencesPo.

La lettera sulle riforme che ho inviato a Augusto Barbera, Stefano Ceccanti e Francesco Clementi

IMG_3313-0.JPG

Cari Augusto, Stefano e Francesco, grazie per aver preso in così attenta considerazione le poche parole che ho dedicato al tema legge elettorale e riforme costituzionali in questi giorni di presentazione del mio libro. In verità la mia risposta alla vostra lettera è assai semplice perché tirate conclusioni su piani totalmente diversi dalle parole che […]