Proposte

La UE e la nostra sicurezza collettiva: più forti insieme!

flag

Jacques Delors, António Vitorino, Pascal Lamy, Enrico Letta e Yves Bertoncini propongono una “procura europea” capace di agire efficacemente per dare la caccia a criminali e terroristi, un “Europol” rafforzato e la comunicazione efficace delle informazioni detenute dai servizi nazionali di intelligence. Serve anche trasformare Frontex in un vero e proprio “Corpo europeo delle guardie di frontiera”. Infine, condividere maggiormente i mezzi militari per proteggerci meglio.

Al superministro Ue un budget per la crescita

el rep

Intervista a la Repubblica: “Un super Ministro deve controllare e bloccare i bilanci dei Paesi che fanno deficit e debiti eccessivi perché è chiaro che con la stessa moneta chi è irresponsabile danneggia gli altri. E deve gestire un Fondo Monetario Europeo per aiutare i paesi in difficoltà, abbattere le disuguaglianze ed evitare le crisi”.

Destinazione Italia

Bonino e  Letta presentano Destinazione Italia

“Destinazione Italia” è il progetto per attirare gli investimenti esteri e favorire la competitività delle imprese italiane.
Si tratta di 50 misure che toccano un ampio spettro di settori: dal fisco al lavoro, dalla giustizia civile alla ricerca. Il piano è aperto alla consultazione pubblica per tre settimane affinché tutti i soggetti, pubblici e privati, che vogliono apportare un contributo, possano farlo.

L’istruzione riparte

Letta, Lorenzin, Carrozza, Kyenge

Approvato dal Governo Letta il decreto legge che punta a garantire un miglior avvio del nuovo anno scolastico e accademico, ed a gettare le basi per la scuola e l’università del futuro, restituendo ai settori della formazione centralità e risorse.

Figli e basta

fiocchi

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto legislativo in materia di filiazione. In conferenza stampa Enrico Letta che ha spiegato che non ci saranno “mai più figli divisi in categorie di serie A e di serie B. Da oggi esistono solo figli senza aggettivi”.