146 giorni senza ministro Sviluppo, è al capolinea

«Il Governo e la maggioranza devono capire che è finito l’equilibrio con cui avevano vinto le elezioni, la pagina va cambiata». Lo dice Enrico a margine di un convegno dell’Abi . «Sono 146 giorni che aspettiamo il ministro dello Sviluppo e tre mesi il presidente della Consob – ricorda – perchè il Paese ha bisogno di risposte a domande impegnative. La maggioranza non ha più niente di buono da dare, è arrivata nettamente al capolinea».

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento