Al Nord toccato fondo, indispensabile cambiare

Al Nord il partito «ha toccato il fondo» per cui è necessario «capire, ma soprattutto è indispensabile cambiare». Lo ha detto Enrico da Lazise, dove l’Associazione TrencentoSessanta ha organizzato una due giorni, con prologo ieri sera a Vicenza, per portare il Pd ad essere protagonista della vita politica del Paese.
Stamane a Lazise si sono svolti alcuni appuntamenti che hanno fatto perno su immigrazione, fisco e federalismo mentre nel pomeriggio sono attesi il ministro dell’Interno Roberto Maroni, l’imprenditore Carlo De Benedetti e il filosofo Massimo Cacciari. Domani invece sul tema «Il Pd federale è la risposta?» si troveranno riuniti attorno allo stesso tavolo i segretari regionali del Pd del Nord.

Lascia il tuo commento