Da Goldman Sachs conferma vocazione europeista dem

“Il Partito Democratico – dichiara  Enrico Letta – crede da sempre nell’Europa e intende mantenere gli impegni assunti con l’Ue, nel solco di quella ritrovata credibilità dell’Italia nella comunità internazionale di cui il governo guidato da Mario Monti, e sostenuto con lealtà dal PD, è stato protagonista nell’ultimo anno. Oggi anche Goldman Sachs – stando a quanto riportato da Milano Finanza – riconosce al Partito Democratico questa vocazione europeista e  l’autorevolezza indispensabile per guidare una maggioranza di centrosinistra in grado di governare l’Italia in una delle fasi più drammatiche della sua storia. È un segnale importante. In questa luce sembra avere più coraggio e lucidità di analisi un soggetto esterno al Paese come Goldman Sachs che tanti rappresentanti dei poteri economici italiani che paiono timorosi nei confronti di una prospettiva di centrosinistra”.

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento