Reincarico a Berlusconi è accanimento terapeutico

«Un reincarico a Berlusconi, nello stato in cui versa oggi il Paese,  – ha dichiarato Enrico – arrecherebbe soltanto nuovi danni. Occorre invece chiudere al più presto questa fase e aprirne una nuova. Una soluzione come quella prospettata da Bossi assomiglia all’accanimento terapeutico».

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento