Il Paese è solido, è il momento della responsabilità

“Come ha dimostrato in tutti i passaggi cruciali della sua storia, questo Paese possiede in sé le risorse, la forza e le competenze per superare anche le prove più difficili. Lo ha opportunamente rilevato in queste ore Mario Draghi: il nostro sistema bancario è sano ed è solido. Inoltre, il risparmio privato delle famiglie italiane è superiore a quello di molti altri Stati europei. In questi anni, pur nel pieno della crisi economica globale e con un governo sempre più eroso dalla sua stessa inettitudine, abbiamo tenuto sotto controllo i conti e retto alla tempesta che ha investito soprattutto i Paesi dell’Europa meridionale. Lo stesso continueremo a fare, nel pieno e assoluto rispetto degli impegni assunti con Bruxelles, in futuro. Questo è il momento della responsabilità massima. Il PD, erede di chi ha fatto del risanamento e del rigore il suo tratto distintivo,  è pronto a fare la propria parte, contribuendo a correggere in Parlamento una manovra chiaramente sbilanciata e iniqua e a garantire l’impegno del pareggio di bilancio per il 2014 richiesto dall’Europa”. Lo scrive Enrico in una nota.

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento