Pontida ultima occasione per sfilarsi e salvarsi

La riforma fiscale “non può essere fatta solo di titoli per i giornali, deve essere portata in Parlamento e valutata”. Lo dice Enrico conversando con i giornalisti a Montecitorio. “Penso sia finito il tempo degli annunci e dei titoli”, osserva. Bisogna andare, prosegue, “al ‘carta canta’, agli atti, ai numeri. Noi abbiamo le nostre controproposte per una maggiore produttività del Paese e per premiare chi vuol investire. La riforma del fisco andrà fatta ad inizio della legislatura, la prossima, che pensiamo arrivi presto. Questa legislatura è alla fine”. La maggioranza “non ha più benzina, né in Parlamento né nel Paese”, dice ancora Enrico. Quindi sottolinea: “Guarderemo con attenzione al prato di Pontida. La Lega non può più continuare così. Domenica sarà l’ultima occasione per sfilarsi e salvarsi. Vedremo se ne ha il coraggio”.

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento