Monti crede nel rapporto con sindacati e Parlamento

Dal governo giungono “segnali importanti per questo passaggio e incoraggianti per il futuro, nel merito e nel metodo”. Lo dice all’Adnkronos il vice segretario del PD Enrico Letta, secondo il quale “ieri è stato compiuto dall’esecutivo un passo avanti importante: Monti ha dimostrato di credere nel rapporto con il sindacato e con il Parlamento”.

Anche se Il PD ci proverà, aggiunge, commentando la decisione del Cdm di autorizzare, ove necessario, la fiducia, “sarà difficile evitarla” sulla manovra. “Mi sembra abbastanza naturale che, con tempi così stretti e trovandoci dinanzi ad un provvedimento così importante e complesso, il governo decida di autorizzare un eventuale voto di fiducia”.

Esistono margini per ulteriori modifiche e miglioramenti? “Abbiamo sempre pensato –risponde – che questo fosse l’inizio di una discussione, nel merito come nel metodo. Alcuni problemi restano, ma se qualcosa resterà fuori, torneremo ad avanzare le nostre proposte in un altro provvedimento”.

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento