Primarie Genova, il Pd paga il prezzo delle divisioni

“Bisogna accettare il risultato delle primarie di Genova e sostenere Marco Doria, il candidato che è uscito vincitore. Ciò detto c’è  una lezione da trarre: a Genova il Pd paga un prezzo per essersi presentato diviso e per aver sottovalutato il giudizio non positivo dei cittadini genovesi su come è stata governata la città in questi anni”, ha dichiarato il vice segretario del Pd Enrico Letta. Lo strumento delle primarie resta la scelta del Pd? “Queste riflessioni non si fanno il giorno dopo un insuccesso”, ha risposto Letta.

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento