Referendum è il terzo tempo delle elezioni

“Il referendum può essere il terzo tempo delle elezioni. La questione nucleare è la più importante del Paese ma è frutto di un atteggiamento, berlusconiano, tipico della furbizia del gioco delle tre carte. E cioè quello di aver tolto di mezzo il referendum con l’idea di riconfermare la scelta” lo ha detto Enrico  parlando ai cronisti alla Camera prima di conoscere il pronunciamento della Cassazione.

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento