Ruby: dopo rivelazioni necessarie dimissioni del premier

«Le rivelazioni lette sui giornali confermano la necessità delle dimissioni del presidente del consiglio». Lo ha detto Enrico presente a Capri per il convegno dei Giovani di Confindustria. «Se viene confermato che lui personalmente ha telefonato in questura per chiedere il rilascio di una persona accusata di furto, le dimissioni sono inevitabili», ha continuato Enrico che, rispetto alla possibilità di una mozione di sfiducia del Pd, risponde: «adesso ragioniamo sul da farsi, non è una questione tecnica. Dovrebbe essere naturale che Berlusconi si dimetta. Il Paese non può essere lasciato al pubblico ludibrio mondiale per questa vicenda visto che l’Italia ha già tante difficoltà».

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento