Ruby: se fatti confermati Berlusconi si dimetta

«Quello che è emerso è molto grave. E se quei fatti sono confermati penso che non ci sia altra strada che le dimissioni del Presidente del Consiglio. In particolare mi riferisco alla pressioni esercitate dal premier sulla Questura milanese. Al di là di ragionamenti moralistici che comunque mi sento di fare, penso che i comportamenti disdicevoli del Presidente del Consiglio rappresentino un modo per calpestare l’etica pubblica». Lo ha detto Enrico parlando a Rosarno.

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento