Mai più indifferenti

Enrico Letta allo Yad Vashem“Questa ferita aperta che squarcia la terra di Gerusalemme e l’animo del popolo ebraico ci riguarda. Ci riguarderà per sempre.

Ora è nostro dovere conoscere, sapere, far sapere. Portare testimonianza quando non ci saranno più sopravvissuti.

Educare noi stessi, e soprattutto i nostri giovani, a non rimanere mai più indifferenti”.

Queste le parole lasciate dal Presidente del Consiglio, Enrico Letta, sul Libro d’onore degli ospiti dello Yad Vashem, il memoriale della Shoah a Gerusalemme, nel corso della sua visita in Israele e nei territori palestinesi.

IL VIDEO DI ENRICO LETTA NELLA TENDA DELLA MEMORIA DI YAD VASHEM.

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento