Via il vitalizio agli onorevoli e primarie per scegliere i candidati.

Da Iseo, una proposta di legge per togliere il vitalizio a tutti i parlamentari. E nel PD, se non cambia la legge elettorale, obbligo di scegliere i candidati tramite le primarie. Enrico ha concluso con queste indicazioni NordCamp 2011 la tre giorni di dibattiti che ha affrontato i temi del dopo-Berlusconi. Enrico ha affrontato anche la questione delle alleanze, dicendo che il PD “deve prepararsi ad una coalizione larga, basata sui programmi, soprattutto in politica estera”. Insomma un Pd che vinca, “altrimenti la gente avrebbe ben ragione a darci un calcio nel sedere per mandarci a casa”.

Una proposta su questo argomento era già stata presentata nel 2007, ed è stata di nuovo depositata alla Camera il 21 dicembre 2010.

Leggi l’articolo de la Repubblica.

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento