abolizi

La riforma della politica

politica

La politica ha commesso troppi errori erodendo giorno dopo giorno, la credibilità delle istituzioni, vittime di un presentismo – ossessione del consenso immediato – che bloccato il Paese. Non abbiamo compreso quanto le legittime istanze di innovazione, partecipazione, trasparenza, sottese alla rivoluzione del web, potessero tradursi in un oggettivo miglioramento della qualità della nostra democrazia rappresentativa anziché sfociare nel mito o nell’illusione della democrazia diretta.