governo monti

Monti usi l’ ‘arma finale’, diritto di veto se il vertice non va

aula

“Siamo qui per dare forza al presidente Monti in vista di giovedì. Potremmo fare di più. Dico a Frattini, facciamo uno sforzo presentando una mozione comune; non si capisce perché non si debba fare, noi ce l’abbiamo messa tutta”: lo ha detto Enrico Letta, nel dibattito alla Camera sulle mozioni di appoggio al governo in […]

Un patto per arginare il populismo di Berlusconi, Di Pietro e Grillo

alleanze

Intervista rilasciata a Teresa Bartoli, pubblicata su Il Mattino martedì 26 giugno 2012 Un grande patto costituente tra progressisti e moderati che escluda dal governo i populismi di Grillo, Berlusconi e Di Pietro:  il vicesegretario del Pd Enrico Letta è  convinto che la ‘svolta’ possa anche rafforzare Monti. State preparando le liste elettorali? “No, discutiamo […]

Dalla parte di Napolitano

Giorgio Napolitano, Presidente della Repubblica

Articolo di Enrico Letta, pubblicato su Europa giovedì 21 giugno 2012. Forse è il caso di lasciar da parte sfumature e mezze misure. E ribadire con nettezza dove stiamo, e dove gli elettori ci possono trovare. Noi stiamo dalla parte di Napolitano e stiamo dalla parte di Monti. Sembra assurdo che sia necessario ripeterlo ancora. […]

Entro l’estate legge elettorale e anticorruzione

AGORA

“Mi sento di indicare tre operazioni che il governo tecnico dovrebbe mettere in campo da qui fino al periodo estivo: la prima, aggredire il debito in modo significativo, che significa fare più di quello che Passera ha indicato nei giorni scorsi. Dobbiamo essere più ambiziosi e fare un’operazione che riesca a intervenire sullo stock di […]

Impegno per eleggere presidenti delle Camere bipartisan

direzione pd

“La priorità oggi è fare subito la nuova legge elettorale con un patto Costituente per la prossima legislatura. Questo patto inizi con l’impegno di tutte e due le parti a non eleggere, chiunque vinca, a maggioranza i presidenti della Camere all’inizio della prossima legislatura ma si eleggano presidenti bipartisan e condivisi”. Lo ha detto il […]

Sud, da governo risposta a profondo disagio sociale

consigliodeiministri

“Le decisioni annunciate oggi dal Cdm vengono incontro a molte istanze espresse dal Pd e rappresentano una risposta tempestiva al profondo disagio sociale che il Paese sta vivendo”. Lo afferma il vicesegretario del Pd, Enrico Letta. “In particolare l’aver messo l’accento sulla necessità di recuperare il divario geografico che ancora oggi caratterizza il nostro Paese, […]

La rivoluzione del 5 per mille non più precario

aula_camera

Lettera di Enrico Letta e Maurizio Lupi al Corriere della Sera, pubblicata sabato 21 aprile 2011. Caro direttore, Con la stabilizzazione del 5 per mille, attraverso la delega fiscale, che dovrà essere approvata dal Parlamento il governo Monti ha finalmente reso permanente quello che forse è l’unico strumento di sussidiarietà autentica presente nell’ordinamento italiano. E […]

Ue faccia la sua parte, prima la crescita poi il rigore

tgcom24

“Credo che la questione economica diventi sempre più centrale e dobbiamo renderci conto che, in questi 5 mesi, c’è stata un’azione straordinaria da parte della BCE che ha immesso liquidità”. Queste le parole di Enrico Letta a Tgcom24. “Poi – prosegue – ci sono le scelte giuste fatte dall’Italia che l’hanno tolta dall’essere un Paese […]

La legge elettorale è la nostra priorità assoluta. Va cambiata

Pd_bandiere1Lav--400x300

“Cambiare la legge elettorale è la nostra priorità assoluta. È fondamentale non accostare questa questione a quella delle modifiche alla Costituzione, altrimenti si blocca tutto.  Per farlo è poi necessario l’accordo con gli altri in Parlamento e quindi è inutile e controproducente cercare ora di scaricare le colpe sul Pdl e il Terzo Polo. Sia […]

Sbagliato avere fretta e il Tesoro non stia in panchina

enrico_letta_01

Il vicesegretario PD: «Al summit di domani si discuta anche di legge elettorale. Non c’è alcun vincolo interno o europeo per chiudere in sei giorni aspettiamo maggio. Rai, stop alla lottizzazione serve il commissario. Lo spread è calato ma i pericoli no guai se la politica si rimette a fare giochetti»