Letta: “Da geografia e storia non si scappa, Mare Nostrum doveroso per Italia centro Mediterraneo”

“Delle critiche a Mare Nostrum quello che mi ha infastidito di più è stata la falsità”, così Enrico Letta parla dell’operazione di salvataggio dei migranti nel Mediterraneo, che ha fortemente voluto nonostante le numerose critiche. Membro del Parlamento Europeo dal 2004 al 2006, Letta ricorda come Strasburgo, un tempo “frontiera più sanguinosa di tutta Europa”, sia oggi considerata “la capitale dei popoli”. L’ex Presidente del Consiglio italiano ricorda che in quanto europei abbiamo delle responsabilità alle quali non possiamo non dare seguito.

 

Lascia il tuo commento