Calcio, «Sciopero? Lo trovo francamente un insulto»

«Trovo scandaloso che si arrivi a uno sciopero dei calciatori in un paese come il nostro dove si apre l’anno scolastico e i genitori, accompagnando i figli a scuola, sanno che non ci sono i soldi per la carta igienica». Lo ha detto Enrico davanti alla platea della Confesercenti. Commentando la proclamazione dello sciopero dei calciatori di serie A, Enrico ha chiosato: «Lo trovo francamente un insulto».

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento