abolizione province

Aboliamo le province

abolizione province

Il Consiglio dei Ministri ha esaminato uno schema di disegno di legge costituzionale per l’abolizione delle province, che sarà sottoposto al parere della Conferenza unificata. Entro sei mesi dalla data in entrata in vigore della legge costituzionale le Province sono soppresse.

La riforma delle istituzioni

Aula parlamentare

Dobbiamo affidare a una sola Camera il compito di conferire o revocare la fiducia al Governo istituendo una seconda Camera – il Senato delle Regioni e delle Autonomie – con l’obiettivo di realizzare compiutamente l’integrazione dello Stato centrale con le autonomie, anche sulla base di una più chiara ripartizione delle competenze tra i livelli di governo con il perfezionamento della riforma del Titolo V. Bisogna riordinare i livelli amministrativi e abolire le provincie. Semplificazione e sussidiarietà devono guidarci al fine di promuovere l’efficienza di tutti i livelli amministrativi e di ridurre i costi di funzionamento dello Stato.

Grasso-Boldrini, primo passo ora governo del cambiamento

grasso e boldrini

Intervista rilasciata da Enrico Letta a l’Unità

“Una giornata bella come quella di sabato non merita di essere l’unica della legislatura. Non può morire come una farfalla e chi punta a questo farebbe un gravissimo peccato di omissione. Questa potrebbe essere una bellissima legislatura”.