Berlusconi è finito ma lui non lo sa

“L’intervista del presidente del Consiglio a Repubblica è l’ennesima dimostrazione della stagione crepuscolare di Berlusconi. Berlusconi è finito e solo lui ancora non se ne rende conto”. Lo ha detto Enrico, oggi a Pisa a margine di un’iniziativa della Provincia, riferendosi all’intervista pubblicata stamani sul quotidiano. “Il Paese – ha aggiunto Enrico – avrebbe bisogno già da ora di un nuovo premier che fosse in grado di fare le cose. Lui non c’è più e questa intervista lo dimostra. L’Italia ha un sacco di problemi: l’economia che non cresce, la pressione fiscale e i ritardi nei pagamenti che strozzano le imprese. Al Paese dunque serve un premier che si occupi subito di tutto questo”.

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento