Promesse Berlusconi? Tremonti non da un euro

«Il dibattito di oggi in aula ha chiarito un punto: è inutile che Berlusconi si presenti in piazza sabato firmando contratti e promettendo mirabilie, perché oggi il suo ministro dell’Economia gli ha annunciato che qualunque cosa abbia in mente, non ci metterà un euro. Insomma, non faccia le solite promesse da marinaio, come quando ha annunciato i due scaglioni di imposta, l’abolizione dell’Irap e quella del bollo auto. Gli italiani che sono alle prese con la crisi vera sono stanchi di parole e di una politica che non affronta i veri problemi, non risolvendo nulla».

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento