Università, da Gelmini reazione stizzita a idee Pd

“Non stupisce la replica stizzita del ministro Gelmini alle proposte presentate oggi dal PD nel corso della nostra Giornata di studio sull’Università. È una reazione che dimostra nervosismo e difficoltà. Sono passati quattro mesi dall’approvazione della riforma e nessun passo è stato fatto sul versante delle norme applicative”. Così Enrico replica al ministro dell’istruzione, chiudendo questo pomeriggio a Roma la Giornata di studio del PD ‘Verso la Conferenza nazionale dell’Università’ e della Ricerca’. “La confusione e l’incertezza – afferma Enrico – regnano sovrane. Il PD punta sia ad evitare il caos nel presente che a lanciare strategie per il futuro. Quando governeremo, l’investimento sull’Università’ e la Ricerca sarà per noi una priorità, sarà centrale”.

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento