Nessuna ambiguità su no a Berlusconi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel no ad un governo con Berlusconi “non dobbiamo avere alcuna ambiguità mentre dobbiamo sfidare Grillo senza rincorrerlo. È una sfida complicata ma se stiamo uniti e dalla parte del cambiamento questa sfida la vinciamo”. È la convinzione espressa da Enrico Letta, vicesegretario PD, nel suo intervento in direzione nazionale.

Bisogna riconoscere che “il messaggio degli elettori è arrivato forte e chiaro, come emerge da discussione di oggi: siamo stati presi per conservatori ma non lo siamo e allora vuol dire che la nostra missione non la facciamo bene”. Ma comunque “noi abbiamo l’onere della prova rispetto ad altri che sono scomparsi, noi abbiamo un’altra chance e dobbiamo giocarla fino in fondo”.

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento