Nessuno sfregi le primarie regalando soldi ai giornali

“Nessuno si permetta di sporcare o sfregiare queste primarie”. Il vicesegretario del Partito Democratico, Enrico Letta, lo ha detto parlando con i giornalisti nel corso di una conferenza stampa sul ballottaggio per le primarie di domenica prossima.

Le primarie non sono dei candidati – ha aggiunto Letta – ma un bene dei 3 milioni e 100.000 italiani che hanno votato ed è fondamentale che questo bene comune venga salvaguardato. Vorrei che si cambiassero i toni e si smettesse di regalare i soldi con quelle paginate comprate sui giornali che ritengo essere un atteggiamento assolutamente fuori dallo spirito delle primarie. Adesso ci vuole il rush finale, la grande partecipazione di domenica è soprattutto un appello a che non si rovinino queste primarie, le polemiche di queste ore vanno messe da parte. Bisogna che tutti rispettino le regole che ci siamo dati e che – ha concluso – abbiamo votato tutti insieme e soprattutto che ognuno faccia la sua parte bene”.

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento