PD pronto, ci atterremo alla scelta del Capo dello Stato

Consultazioni del Presidente della Repubblica. REUTERS

Consultazioni del Presidente della Repubblica. REUTERS

Da parte del Pd c’è “la disponibilità e la volontà a concorrere alla nascita di un governo sulla scia delle dichiarazioni del presidente Giorgio Napolitano ieri alle Camere”. Lo ha detto Enrico Letta dopo il colloquio della delegazione del Pd con il capo dello Stato: “Ci atterremo alle scelte che il presidente della Repubblica farà nella giornata di domani”.

Letta ha riferito che per il Pd i due punti programmatici “essenziali sono il problema della crisi economica e sociale e quello del lavoro che non c’è. Serve un cambio di linea dell’Unione Europea da un lato, la riforma della politica dall’altro”.

Tra i punti elencati alla stampa per “dare una risposta alle esigenze di credibilità di politica e istituzioni ci sono riforme costituzionali quali la riduzione del numero dei parlamentari, l’abolizione delle Province, la fine del bicameralismo perfetto e la creazione del Senato delle Regioni. E una nuova legge elettorale“.

 


“Senza riforme della politica non c’è possibilità di uscire dalla crisi, c’è l‘urgenza di risposte che necessitano di scelte in tempi certi”.

 

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento