Se questo governo farà delle nomine va coinvolto il Parlamento

“Il tema riguarda il tempo di vita di questo Governo: si tratta di capire se le scadenze di queste nomine possono traguardare e quindi andare verso un prossimo Governo. Se ci fosse bisogno di farle per forza, credo che bisogna trovare un canale di condivisione che coinvolga il Parlamento”. Così il vicesegretario del Pd, Enrico Letta, interpellato a margine della presentazione di un report sul calcio a proposito delle nomine dei vertici delle società partecipate dallo Stato.
Ieri il Movimento 5 Stelle alla Camera aveva chiesto che il presidente del Consiglio Mario Monti venisse a riferire in Parlamento domandandosi se possa procedere alla nomina dei vertici delle società controllate un Governo uscente.

“Non sono in grado di dire – ha aggiunto Letta – qual è lo strumento per coinvolgere le Camere ma sul fatto che ci debba essere il coinvolgimento del Parlamento non ho nessun dubbio”.

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento