Con Obama verso un mondo libero dalle armi nucleari

Obama di fronte alla porta di BrandeburgoIl Presidente del Consiglio, Enrico Letta, esprime grande soddisfazione per il discorso con cui il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha oggi rilanciato, alla Porta di Brandeburgo, il processo di disarmo nucleare.

«È un obiettivo – rimarca Letta – che si pone in evidente continuità con l’impegno, enunciato da Obama nel suo storico discorso a Praga nell’aprile 2009, a perseguire la pace e la sicurezza in un mondo libero dalle armi nucleari. L’Italia promuove, insieme ai partner europei e atlantici, la progressiva riduzione degli arsenali nucleari. L’annuncio di oggi – conclude – costituisce un importante incoraggiamento verso il traguardo di una maggior sicurezza, in Europa e nel mondo, garantita da sempre minori livelli di armamento».

Commenti

Lascia il tuo commento

Lascia il tuo commento